Cura personale sana ed ecologica

Se guardiamo bene, il bagno è una grande fonte di rifiuti. Abbiamo già visto alternative sane ed ecologiche per lavarsi i denti, perché non fare la stessa cosa per tutto il corpo? 🛁 🌿 ♻ 😊

Doccia e bagno
Peli, barba e capelli
Accessori femminili
Varie

Shampoo e docciaschiuma | Shampoo and shower gel

Una volta si faceva tutto con un solo sapone, magari fatto in casa con ingredienti naturali. Oggi siamo circondati da centinaia di flaconi e intrugli di ogni genere. Qualcosa è andato storto… Ma non tutto è perduto!

Doccia e bagno

Cominciamo dalle basi: come sostituire docciaschiuma, shampoo e sapone liquido!

Saponette (foto sotto), possibilmente naturali (controlla gli ingredienti), confezionate in sola carta (se hanno una pellicola di plastica interna, te ne accorgi dal rumore). Le trovi nei supermercati, in quelli specializzati hai più scelte (Tigotà, Acqua & sapone, Tulipano…).

Nelle erboristerie, da Lush e simili, vai sul sicuro e potresti trovarle sfuse (ti porti un recipiente da casa). Le puoi tutte usare per il corpo, mentre per i capelli ce n’è anche di specifiche. Qualcuno si trova bene con le saponette Marsiglia pure, altri con le «All one» di Dr. Bronner’s. È soggettivo, perciò sperimenta e trova il tuo sapone ideale!

Docciaschiuma e shampoo solidi: sono fatti apposta per lo scopo, ma mediamente più costosi. Si trovano quasi solo in negozi specializzati (online su Lamazuna o di altre marche), erboristerie, Lush e così via.

▪ Se usi manopole o spugne, sceglile naturali: per esempio, in canapa o luffa (che si può addirittura coltivare nell’orto). La spugna di mare è un animale, non è la scelta migliore, poiché gli ecosistemi marini sono già pesantemente devastati (a meno che non provenga da allevamento, forse…).

Deodorante solido, in polvere o crema, lo puoi comprare (in barattoli di vetro/incartato/sfuso) o fare in casa.

Saponette | Bar soap

> Torna all’inizio.

Peli, barba e capelli

▪ Al posto di schiume o gel, puoi usare l’olio di cocco (in barattolo di vetro) oppure un sapone da barba (incartato, foto sotto).

▪ Con un rasoio di sicurezza (foto sotto) puoi sostituire quelli usa e getta o elettrici. L’unico rifiuto residuo è la lametta, ma se la risciacqui e asciughi bene dopo ogni uso, la puoi riutilizzare più volte (finché perde l’affilatura). Per farsi la barba (ma ci vuole esperienza), la soluzione più ecologica ed economica in assoluto è il rasoio a mano libera.

▪ Se preferisci la depilazione tramite ceretta, valuta lo «sugaring», una tecnica naturale, o l’uso di un fornelletto scalda-cera, al posto delle strisce usa e getta.

Spazzole e pettini in legno, bambù o plastica biodegradabile.

Phon: è davvero necessario possederne uno per ciascuno, più quello da viaggio? Chi tiene i capelli corti potrebbe addirittura farne a meno, gli altri ne possono condividere uno! 😉

Rasoio e schiuma | Razor and foam

> Torna all’inizio.

Accessori femminili

La distinzione maschi/femmine non è più quella di una volta, ma andiamo con ordine…

Assorbenti lavabili (non sintetici) o, ancora meglio, le coppette mestruali (foto sotto): tante donne che le provano, non tornano più indietro! Dal blog «Basta rifiuti», un’ottima guida su come funzionano e come scegliere la migliore.

▪ I trucchi definiti ecologici hanno ingredienti naturali, ma sono contenuti nella plastica. La scelta migliore sono quelli in vetro, anche se non si trovano dappertutto.

Salviette struccanti lavabili e olio di cocco: quelle in microfibra perdono micro-frammenti (che finiscono in mare o nel terreno) a ogni lavaggio. Cercale in cotone, canapa ecc., oppure ritaglia dei vecchi asciugamani o vestiti.

Scrub ecologico a costo e tempo zero: i fondi del caffè, niente di più facile!

OrganiCup

> Torna all’inizio.

Varie

Carta igienica: la scelta più facile sono le confezioni maxi, al posto di tante piccole, così almeno si riduce la plastica. Se ti senti virtuoso e non vuoi arrenderti così velocemente, cerca quella imballata in carta, bio-plastica o contatta fornitori all’ingrosso, potrebbero averne di confezionata in cartoni.

Bastoncini per le orecchie: se le lavi bene sotto la doccia, sono superflui (inoltre, vengono sconsigliati). Se non ne fai a meno, prendili in puro cotone (in pacchetti di cartoncino) o, ancora meglio, in bambù, lavabili e riutilizzabili.

Di seguito, alcune aziende virtuose, per l’ampia gamma di prodotti ecologici offerti e gli imballaggi, il più possibile senza plastica.

Hydrophill: spazzolini, cotton fioc, manopole e spugne, sapone, burro cacao; spedizione 100% senza plastica, gratis con ordini da 10 € in Germania, da 50 € nel resto del mondo.

Kost Kamm: pettini, spazzole, accessori da rasatura (rasoio di sicurezza, sapone da barba ecc.), per il trucco, la cura del corpo, dei neonati e bambini; spedizione 100% senza plastica, gratis da 60 €.

Lamazuna: spugne esfolianti, prodotti solidi (shampoo, dentifricio, deodorante, burro cacao, sapone da barba), coppette mestruali, bastoncini per orecchie in bambù, fazzoletti in cotone; spedizione con quantità minime di plastica.

In alternativa, cerca i prodotti citati su internet (per esempio, «acquisto olio di cocco», «sapone da barba» ecc.) oppure nei negozi: potresti trovare articoli e prezzi migliori.

 

Hai già sperimentato prodotti ecologici per la cura personale? Quali consiglieresti? Se non li hai ancora provati, quali ti attirano di più? Condividi questa guida anche tu, se ti è piaciuta! Inoltre, seguendo la pagina Facebook, scopri altre cose interessanti. 😊

> Torna all’inizio.

Cosa ne pensi? Lascia un commento!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: